Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Serie TV’ Category


Rieccomi qua! Finalmente il mio adorato computer è tornato a casa. Mi è davvero mancato in questi giorni! Loggando qui su WordPress, ho potuto constatare di avere ricevuto delle visite sul mio blog di recente. Ciò mi rende alquanto felice! Dovete sapere infatti che nessuno dei miei amici/familiari è al corrente dell’esistenza di questo mio diario virtuale. Sarà forse per la mia timidezza o forse perché volevo avere qualche segreto da tenere solo per me. Dunque queste visite derivano solamente dai tag che ho aggiunto ai vari articoli, non pensavo comunque fossero così efficaci!!!
Negli ultimi giorni quindi ho avuto più tempo da dedicare a un’altra mia passione, di cui ho già ampiamente parlato nel post precedente e cioè le serie tv. In particolare mi sono fiondata sull’ultima stagione (la nona) in mio possesso di CSI: Crime Scene Investigation. Avevo già letto qualche tempo fa in un forum dedicato della decisione del protagonista (William Petersen aka Gil Grissom) di abbandonare questa fortunata serie. Si sa però che, fino a quando non si vede con i propri occhi, non si vuole credere alle chiacchiere della gente. E poi in questi casi, è molto importante anche la modalità in cui un personaggio (amatissimo dal pubblico) lascia dopo nove (9!!!) anni il team di cui aveva fatto parte. Era da poco uscito di scena anche un altro (bellissimo! *_*) personaggio a cui ero proprio affezionata (chissà perché!?!), Gary Dourdan aka Warrick Brown. La sua fine è stata tristissima e orribile (!!! MEGA SPOILER !!!: Warrick muore assassinato dal vice-sceriffo corrotto). Trepidante dunque e anche un po’ preoccupata, ho guardato l’episodio incriminato: vi sono molti bellissimi momenti dove Gil si accomiata dai suoi colleghi; tra questi il mio preferito è l’addio a David (l’assistente del dottor Robbins). Arrivo alla fine e scopro che non avrebbero potuto ideare un’uscita di scena migliore. !!! ATTENZIONE SPOILER !!! Grissom decide infatti di lasciare la scientifica per raggiungere la sua adorata Sara (interpretata da Jorja Fox, lei aveva lasciato la serie nel corso dell’ottava stagione).

Ecco perché adoro CSI: non è mai banale o scontato, dopo nove anni (ripeto NOVE anni!) i casi da risolvere sono sempre nuovi e interessanti e le vicende dei nostri amati protagonisti riescono ancora a tenerci incollati allo schermo. Mi spiace dirlo, ma gli spin-off di questa meravigliosa serie televisiva non riusciranno mai a eguagliare il successo dell’originale.

Read Full Post »


E’ da qualche giorno che non inserisco nessun articolo qui. Colpa un po’ delle feste appena trascorse, che mi hanno tenuto lontano da casa, ma soprattutto colpa del computer che mi ha abbandonato. Ebbene sì, ho portato il pc in assistenza dopo la sua decisione di non accendersi più. Tra un paio di giorni dovrebbero dirmi che cosa è successo e credo che ci vorrà almeno una settimana per la riparazione. Fortunatamente è ancora in garanzia (per un soffio, l’ho acquistato a fine aprile 2009!!!) e quindi non dovrei pagare nulla o almeno spero (…). In questo momento sto utilizzando un netbook: è carino, comodo, pratico ma incredibilmente lento paragonato al mio meraviglioso computer. Inoltre mancano tutti i miei dati/fotografie che erano salvati sull’altro. Insomma, quanto mi manca il mio pc!!!
C’è un altro fattore che mi ha tenuto lontana dal blog in questo ultimo periodo ed è il mio riavvicinamento al mondo delle serie TV in cofanetto. Io ne seguo diverse, soprattutto quelle americane. La prima in assoluto a cui mi sono avvicinata parecchi anni fa è stata C.S.I. Las Vegas. Inizialmente la guardavo solo quando veniva trasmessa in televisione, ma poi ho deciso che dovevo assolutamente averla anche in DVD per poterla rivedere ogni volta che ne avevo voglia. Da quel momento in poi è stato un susseguirsi di uscite di spettacolari serials, quali House M.D., The Shield, Gilmore Girls, Heroes e Ugly Betty. Per quanto riguarda l’Italia invece, ho solo dvd di Paolini (bravissimo attore teatrale i cui spettacoli solo a volte, purtroppo, vengono trasmessi in televisione) e L’ispettore Coliandro.
Come in tutte le mie passioni/hobby, sono stata lontana dalla tv per alcuni mesi, i dvd giacevano inutilizzati in un cassettone. Non capisco perché attraverso queste fasi cicliche. Per fare un altro esempio non compro un manga da (addirittura!!!) quattro mesi. Non saprei proprio dire però quando mi tornerà la voglia di avvicinarmi nuovamente ai fumetti, magari domani o la prossima settimana o forse tra un mese.
Anche a voi capita oppure sono io la tipa stramba?!?

Read Full Post »